L'arte del merletto a fuselli


La sezione “’Z gekhnöppla atz Lusérn - L’arte del Merletto a fuselli a Luserna”, occupa due locali al secondo piano e presenta un elemento culturale caratterizzante la comunità cimbra di Luserna, ossia la tradizione della lavorazione del merletto a fuselli (chiamata anche “tombolo”).


La lavorazione è tipica di Luserna-Lusérn infatti, nel 1883, il Ministero dell’Istruzione di Vienna istituì la Scuola professionale di durata triennale per formare ad un mestiere tante ragazze. Il Corso Centrale di merletti di Vienna si occupava della specializzazione delle insegnanti, della fornitura di disegni e del materiale didattico e della commercializzazione dei merletti.

La Scuola per oltre trent'anni ha costituito un’importante fonte di reddito per le famiglie del paese venendo a rappresentare un elemento culturale distintivo, nonché d’orgoglio, per la comunità cimbra.

Attualmente è operativa da due decenni una scuola  di merletto promossa e sostenuta dall'Istituto Cimbro - Kulturinstitut Lusérn e recentemente si è costituita anche l’ “Associazione Culturale Merletto di Luserna - Khnöpplspitz Lusérn”.

La sezione ricostruisce l’ambiente della storica scuola di merletto e presenta la storia, la tecnica e le fasi di lavorazione nonché l’esposizione di pregevoli prodotti finali del presente e del passato. 

 
L'arte del merletto a fuselliL'arte del merletto a fuselli L'arte del merletto a fuselliL'arte del merletto a fuselliL'arte del merletto a fuselli

CONDIVIDI