Centro Documentazione



        Da molti anni il Centro Documentazione Luserna organizza delle grandi mostre annuali dedicate a temi di carattere storico, naturalistico, etnografico, destinate ad un vasto pubblico. Esse integrano le esposizioni delle sale museali permanenti (Comunità Cimbra, Centro visitatori Fortezze degli Altipiani, Grande Guerra, Metallurgia Preistorica, Fauna degli Altipiani, Casa Museo-Haus von Prükk, Pinacoteca R. Martin Pedrazza). Oltre a promuovere e divulgare la cultura costituiscono motivo di richiamo a Luserna di nuovi e tradizionali visitatori, che tramite l’indotto contribuiscono allo sviluppo economico ed al mantenimento della locale Comunità germanofona cimbra. 

        Con una media di 12.000 visitatori all’anno (14.538 nel 2014), queste mostre hanno attirato presso la nostra struttura museale complessivamente oltre 60.000 visitatori, qualificando in modo significativo, e ampiamente riconosciuto, sia il territorio degli Altipiani Cimbri di Folgaria, Lavarone e Luserna e dell’Alta Valsugana, che l’intero panorama culturale della Provincia Autonoma di Trento.  

        Il Centro Documentazione Luserna può essere oggi qualificato come uno dei principali Musei periferici della Provincia. L’attenzione verso le iniziative proposte ha generato attrazione dalle Provincie e Regioni confinanti (in particolare dal Sud Tirolo e dal Veneto) , ma anche dall’estero (in particolare da Austria e Germania).

         Il ruolo attrattivo del Centro Documentazione ha inoltre permesso da un lato di far conoscere Luserna – Lusérn e di valorizzare significativamente la minoranza linguistica cimbra, dall’altro ha consentito di rafforzare e consolidare l’indotto economico in zona, permettendo a numerose famiglie del luogo di avere un reddito gestendo un qualificato e diversificato servizio di accoglienza ai visitatori e turisti nelle nove strutture ricettive ora attive sul territorio del Comune di Luserna. Il contribuire a mantenere la popolazione sul territorio montano e svantaggiato di Luserna – Lusérn costituisce anche un determinante apporto alla stessa sopravvivenza dell’ultima Comunità Cimbra, qui insediata dal dodicesimo secolo, con la propria specifica lingua ed identità.

sede Centro Documentazione Luserna / Dokumentationszentrum LusérnLuserna vista dall'alto - Lusérn gisekk von hümblCampanile di Luserna - Kampanil vo LusérnKirch vo Lusérn balda aukhint di sunn- veduta con la chiesa di Luserna all'albaTetsch - Lusérnlato sud della Chiesa di Luserna - Di kich vo Lusérn gisekk vo untar

CONDIVIDI